Come incontrare trans non mercenarie italiane

Inutile nascondere che il mondo delle transessuali è complicato e nasconde al suo interno ogni sorta di persona. Molte ragazze si approfittano della loro avvenenza per guadagnare denaro in maniera più o meno lecita. Se però sei mosso da una passione profonda per il mondo del terzo sesso, questa potrebbero non fare per te. Inutile gironzolare per siti di annunci, perché perderesti moltissimo tempo prima di trovarne uno che non nasconda qualche richiesta poco chiara. Meglio passare per altre vie. Se vuoi qualche consiglio, continua a leggere!

Siti Fetish

Da sempre quello del bdsm e del fetish è un mondo strettamente collegato a quello delle transessuali. Creature ambigue si spostano agilmente in questi ambienti, dove a volte la fanno da padrone, mentre in altri casi sono al centro degli eventi di femminizzazione. Transessuali e travestite hanno spesso frequentazioni in ambienti e siti specifici per amanti dell’estremo e spessissimo c si fanno incontri e conoscenze con vere e proprie dee. Ovviamente oltre ai siti si possono frequentare anche eventi a tema, sia nelle discoteche che in circoli privati, dove ci si può poi organizzare.

Siti di incontri

I comuni siti di incontri sono aperti a tutti, anche se spesso l’interfaccia non è trans-friendly, ma con un po’ di attenzione si riesce ad aggirare l’ostacolo. I siti di incontri come http://bdtrans.it incoraggiano gli utenti a caricare foto del profilo e a scrivere qualche informazione interessante. Una transessuale non mercenaria scriverà quasi sicuramente che cos’è in neretto ed in cima al profilo, per togliersi di torno subito i malintenzionati.

Esistono poi moltissimi siti di incontro ottimizzati per LGBT se non addirittura dedicati, e qui basta selezionare la spunta che potrebbe essere MtF (male to female) oppure TS se non addirittura direttamente Trans. Basta poi fare due chiacchiere in chat una volta agganciata la transessuale dei sogni e con un minimo di scaltrezza informarsi se è lì per divertirsi o per altro. Sta poi a noi decidere se continuare a chiacchierare, oppure passare ad un altra utente meno furbetta.

Eventi

Ottimo posto dove incontrare le trans non mercenarie sono gli eventi. Ci vuole pochissimo per distinguerle dalle altre in discoteca, perché le mercenarie si faranno avanti subito o quasi, mentre per una ragazza transessuale disinteressata ci vorranno un po’ di sguardi e di corteggiamenti vecchio stile. Scoprirai comunque che le ragazze che se ne vanno in discoteca in eventi specifici hanno le idee chiare sul da farsi, quindi è bene uscire di casa ben attrezzati per non rischiare di fare figurette o di perdere un’occasione unica per godersi una serata all’insegna della trasgressione.

Anche gli eventi all’aperto come i Pride sono ottimi per fare incontri interessanti ed iniziare ad orientarsi nell’univrso delle transessuali che spesso sono in contatto fra loro e sempre pronte ad avvisare un’amico se qualcuna del loro giro inizia a fare la furba. In generale la via migliore per incontrare una transessuale non mercenaria è iniziare a frequentare un giro di ragazze e i locali dove si trovano la sera.

About